Costo del corso: € 0.00

Lo specchio di Biancaneve. Miti moderni e stereotipi di genere

Lo sconto per i soci ANP verrà applicato in fase di finalizzazione del pagamento

Progetto DIRSCUOLA/ANP, finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nell’ambito delle azioni rivolte alla prevenzione e al contrasto

alla violenza alle donne anche in attuazione della convenzione di Istanbul.

Il corso è rivolto a Dirigenti Scolastici, Docenti della scuola secondaria superiore (tutte le discipline)

Descrizione: attraverso interventi formativi e dibattiti, il progetto propone una rilettura dei modelli culturali del Novecento, analizzati sulla base di una molteplicità di linguaggi e di testimonianze tratti dalla storia della letteratura, del cinema, della moda, della musica, delle scienze, dello sport, delle arti figurative e della comunicazione di massa. Aspetti pedagogici, psico-sociologici e culturali saranno trattati da esperti di vari ambiti professionali e disciplinari, proponendo lezioni in presenza e in modalità e-learning, ma anche laboratori ed esercitazioni. La somministrazione di un questionario, rivolto a docenti e studenti, stimolerà la partecipazione dei soggetti coinvolti e fornirà elementi di analisi e di discussione sulle tematiche trattate.

Al termine del progetto, una giuria di esperti e di studenti valuterà i prodotti multimediali presentati dalle scuole a conclusione delle attività di formazione e di studio. Due video contrapposti dimostreranno modalità di conferma e di opposizione alla cultura dello stereotipo, avvalendosi dei codici linguistici, dei simboli, degli stili narrativi e delle citazioni analizzati durante il progetto.

Obiettivi: approfondire “lo stato dell’arte” rispetto alle pratiche didattiche relative alla prevenzione della violenza di genere; sviluppare modelli didattici e chiavi di lettura interdisciplinari sui temi del progetto; stimolare consapevolezza presso giovani e adulti rispetto al tema del riconoscimento, della elaborazione e della trasmissione degli stereotipi di genere; creare strumenti di contenimento e di prevenzione del disagio e della violenza generati dagli stereotipi culturali, partendo dal contesto educativo; coinvolgere gli studenti nella comprensione e nella prevenzione del fenomeno degli stereotipi di genere.

Ambiti specifici: cittadinanza attiva e legalità; Bisogni individuali e sociali dello studente

Ambiti trasversali: Didattica per competenze e competenze trasversali

Mappature delle competenze: comunicazione, gestione delle criticità, didattica inclusiva, interdisciplinarità, sviluppo del pensiero autonomo, orientamento scolastico, prevenzione del disagio, progettualità condivisa

Esiti, ripetibilità e disseminazione: i risultati del progetto saranno presentati in occasione di un evento pubblico conclusivo, durante il quale si svolgerà la premiazione dei vincitori del contest (studenti e docenti) e sarà presentato un volume contenente contributi e proposte operative.

Tempi di realizzazione: 18 mesi (da dicembre 2018 a maggio 2020)

 

Contatti: baldriga@anp.it ; lospecchiodibiancaneve@dirscuola.it

Info: www.lospecchiodibiancaneve.net 

Lezioni

Introduzione. Lo specchio di Biancaneve – Miti moderni e stereotipi di genere.

Autore:DIRSCUOLA

Webinar 1 “Introduzione” di Irene Baldriga (dirigente scolastico, storica dell’arte) La video lezione presenta il progetto, i suoi strumenti ed obiettivi. Particolare attenzione viene data alla rilevanza della Convenzione di Istanbul e alla sua applicazione in ambito scolastico. Un focus specifico è riservato inoltre ai rischi di una trasmissione inconsapevole degli stereotipi di genere nel processo di orientamento professionale e di studio dei giovani.   https://vimeo.com/319019148

Combattere gli stereotipi di genere per eliminare la radice della violenza contro le donne

Autore:DIRSCUOLA

Webinar 2 “Combattere gli stereotipi di genere per eliminare la radice della violenza contro le donne” di Paola di Nicola (magistrata) Il contributo di Paola di Nicola illustra gli aspetti culturali e i comportamenti che sono alla base degli stereotipi di genere, soffermandosi sugli effetti che certe convinzioni determinano sulla vita delle donne, sulle loro scelte, sulla loro autonomia. La testimonianza di Paola di Nicola, frutto di anni di impegno professionale e di profonda riflessione, offre un prezioso apporto alla comprensione del rapporto tra stereotipi e violenza. https://vimeo.com/319042877

Introduzione al linguaggio cinematografico: cultura delle immagini e primo sguardo sugli stereotipi di massa

Autore:DIRSCUOLA

Webinar 3 “Introduzione al linguaggio cinematografico: cultura delle immagini e primo sguardo sugli stereotipi di massa” di Andrea Piersanti (docente, regista, giornalista) La videolezione introduce i corsisti alla complessa sintassi della cinematografia. Andrea Piersanti ha scelto alcuni esempi eloquenti della più recente storia del cinema per spiegare effetti e strategie della regia. Il contributo risulta estremamente utile per i docenti interessati ad impiegare film e documenti audiovisivi come stimoli di riflessione culturale e comunicativa rivolti agli studenti. Il viaggio offerto da Piersanti nella magia del cinema è un’esperienza affascinante e di grande fascino. https://vimeo.com/319034713

Aspetti psico-sociologici della discriminazione di genere

Autore:DIRSCUOLA

Webinar 4 “Aspetti psico-sociologici della discriminazione di genere” di Giorgia Sciamplicotti (psicoterapeuta). La video-lezione introduce, in modo molto sistematico e al tempo stesso originale, al tema della discriminazione di genere nella prospettiva psicologica e sociologica. Vengono offerte definizioni dettagliate dei concetti di “genere”, “sesso biologico” e “orientamento sessuale”, per poi illustrare il meccanismo dello stereotipo e il suo “funzionamento” nelle relazioni sociali e interpersonali. Sciamplicotti si sofferma a lungo sul principio di pregiudizio e sulla sua formulazione culturale. Molto interessanti le considerazioni relative a comportamenti e fenomeni molto radicati come il “mansplaining” ed il ciclo della violenza. https://vimeo.com/328418348

Teatro e scuola

Autore:DIRSCUOLA

Webinar 5 “Teatro e scuola” di Andrea de Magistris (regista teatrale, attore). L’intervento è una introduzione all’utilizzo didattico del teatro nella dimensione scolastica. Forte di una vasta esperienza di laboratori e progetti in diverse realtà educative, De Magistris riflette sul teatro come opportunità di crescita e di difesa rispetto alle insidie di una modernità troppo tecnologica e poco orientata alle relazioni autentiche. Su questo terreno, De Magistris illustra anche un esempio di sperimentazione teatrale orientato proprio ad indagare la nostra reazione rispetto a stereotipi di genere e ruoli. https://vimeo.com/330528339

Introduzione agli studi di genere in letteratura

Autore:DIRSCUOLA

Webinar 6 “Introduzione agli studi di genere in letteratura” di Carlo Albarello (docente, esperto di didattica della letteratura italiana). La videolezione è il primo contributo di un percorso rivolto a docenti di tutte le discipline, interessati ad approfondire il tema degli studi di genere, cogliendo spunti di riflessione sulle scelte metodologiche e tematiche rivolte alla programmazione scolastica. https://vimeo.com/328218470

Altri pregiudizi. Lo sport e la storia

Autore:DIRSCUOLA

Webinar 7 “Altri pregiudizi. Lo sport e la storia” di Valerio Piccioni (giornalista, esperto di storia dello sport). Valerio Piccioni, giornalista del Corriere dello Sport e scrittore molto impegnato sul tema dell’integrazione culturale e sociale, racconta alcune celebri storie di atleti che si sono intrecciate alla trama della grande storia del ‘900. Un viaggio affascinante di sicuro interesse per gli insegnanti interessati alla storia trasversale. I soggetti scelti da Piccioni introducono la tematica del pregiudizio e dello stereotipo, partendo da “altre realtà”, forse più comunemente trattate nella scuola, che possono aiutare a riflettere sugli stereotipi di genere che conducono alla violenza contro le donne.

Le donne e lo sport: storia di un muro caduto

Autore:DIRSCUOLA

Valerio Piccioni, giornalista della Gazzetta dello Sport, ripercorre le travagliate vicende dell'ingresso delle donne nel mondo dell'atletica. Una storia di diritti violati, di coraggio e di riscatto. https://vimeo.com/330518818