Costo del corso: € 150.00

AMBIENTI DI APPRENDIMENTO E INNOVAZIONE

AMBIENTE: la parola deriva dal latino ambiens, participio presente del verbo ambire, circondare, dare attorno.
Ambiente indica lo spazio in cui è collocata una cosa o in cui vive una persona o un animale.
L’ambiente d’apprendimento è quindi un “luogo” (fisico e non ) in cui gli studenti possono lavorare insieme agli insegnanti ed agli altri studenti.
Possono aiutarsi a vicenda per imparare ad usare una molteplicità di strumenti e risorse informative per il raggiungimento di obiettivi di apprendimento e di attività di problem solving.
Questo termine è legato ad una “filosofia” educativa costruttivista che interpreta la conoscenza come insiemi di significati costruiti con l’intelligenza, attraverso l’interazione con il proprio ambiente , ricco di strumenti e di risorse; inoltre, il soggetto si appropria dei modi di vedere e di agire di un gruppo di cui è parte integrante.

Con lo sviluppo delle tecnologie le aule tradizionali, ma anche i laboratori, si sono arricchite di strumenti e di possibilità. Cosa cambia nella didattica? quali innovazioni sono possibili in ambienti più ricchi di opportunità e stimolanti?

Il corso,organizzato da DIRSCUOLA (ente di formazione accreditato presso il MIUR) cerca di dare ai docenti suggerimenti per attività didattiche innovative orientate allo sviluppo di competenze.

Lezioni

4 – Le Unità di Apprendimento

Durata: 18 minuti Autore:FassorraComplessità:Normale

In questa lezione si danno indicazioni per: elaborare il repertorio delle competenze, le rubriche, il percorso formativo e le Unità di apprendimento; valutare e certificare le competenze acquisite dagli studenti.